UNA STAGIONE DI SORPRESE A COURMAYEUR

71
pubblicità
Sportcultura Produzioni

Dai brividi del Courmayeur Noir in Festival alle avventure gastronomiche di Heston Blumenthal,
dai salti acrobatici dei campioni del mondo di freeride alla magia degli appuntamenti della tradizione:
la capitale alpina ha in programma un inverno da protagonista, ricco di novità e grandi eventi.

pubblicità
Lavanderia Stireria Sartoria La Luna

Courmayeur, 21 novembre 2013_ Non è una data sul calendario a decretare l’inizio dell’inverno, a Courmayeur.
L’onore di aprire la stagione spetta a un rituale dal sapore magico, l’accensione del grande Albero di Natale
nel cuore di Via Roma, il 7 dicembre. Le ventimila luci scintillanti che illumineranno a festa l’abete in
piazza Abbé Henry daranno il via ad un periodo dell’anno particolarmente ricco di sorprese, eventi e manifestazioni.

Il primo grande appuntamento è alle porte: si tratta del Courmayeur Noir in Festival, la prestigiosa rassegna
che tinge di nero il Monte Bianco portando a Courmayeur il meglio del noir internazionale. Una manifestazione
che si allontana dai sentieri battuti della quotidianità per avventurarsi in territori sconosciuti, dove regnano
l’inquietudine e il mistero. Dal 10 al 15 dicembre registi, scrittori e attori di fama mondiale si daranno
appuntamento alle pendici della Vetta d’Europa, per incantare un pubblico desideroso di emozioni intense.

A febbraio spazio ai sapori del territorio che saranno protagonisti di una novità assoluta, una vera e propria
avventura inedita nel mondo del gusto: il pluristellato chef inglese Heston Blumenthal guiderà il Mountain Gourmet
Ski Experience. Per tre giorni, dal 2 al 5 febbraio, accompagnato da grandi chef italiani e inglesi, celebrerà con
piatti inediti la tradizione gastronomica locale, ospite degli eccellenti ristoranti gourmet di Courmayeur e degli
esclusivi risto-chalet in quota. Un’occasione unica che fonde la calda e curata accoglienza di montagna con le
eccellenze gastronomiche locali e internazionali.