TRIS DI FIS ALL’ABETONE con le atlete della Nazionale Italiana di Sci Alpino

pubblicità
Sportcultura Produzioni

Guarda la seconda manche

pubblicità

TRIS DI FIS ALL’ABETONE con le atlete della Nazionale Italiana di Sci Alpino.

Dal 15 al 17 gennaio 2014, all’Abetone si sono disputate
tre gare FIS appartenenti al Circuito Istituzionale Femminile
organizzate dallo Sci Club Abetone :
due di slalom speciale e una di slalom gigante.
Il gigante del 15 e lo speciale del 16 sono valevoli per il circuito Gran Prix.

Il 15 gennaio Verena Gaslitter è prima assoluta
nello slalom gigante, davanti a Denise Karbon e a Valentina Cillara Rossi.
Il secondo e il terzo posto in classifica juniores spettano rispettivamente a Jole Galli e
Roberta Midali.

Il 16 gennaio tutte le atlete sciano in pista lo slalom speciale.
Prima manche magistrale di Manuela Moelgg che distacca
Sarah pardeller di 46 centesimi.
Terzo tempo per Carmen Geyr e
quarta posizione a favore di Federica Brignone.
Roberta Midali, quinta assoluta, totalizza il miglior tempo delle Juniores.

Le Azzurre Sabrina Fanchini, Michela azzola, Maria Nairz e Chiara Costazza non concludono la prima manche.

Bella seconda manche per Marta benzoni (21° tempo nella prima manche) che realizzando il
miglior tempo nella stessa, riesce a piazzarsi in quarta posizione assoluta
e seconda in classifica Juniores.
Roberta Midali si aggiudica il gradino più alto del podio juniores e il terzo assoluto.
Tatiana Nogler Kostner è la terza juniores e la quinta assoluta.
Federica Brignone fa segnare il miglior tempo totale al suo passaggio sulla linea del traguardo,
e Carmen Geyr esce in fondo al muro della pista Stadio da Slalom.
Sarah Pardeller, per 6 centesimi, strappa la miglior posizione in classifica alla Brignone.
Manuela Moelgg scia poche porte della seconda manche e lascia, indisturbata,
Sarah Pardeller al primo posto in classifica.

Il 17 gennaio, ultimo giorno di fatica sportiva per questo tris di gare,
l’acqua a catinelle sostituisce la prevista abbondante nevicata.
La titubanza sullo svolgimento dello slalom speciale istituzionale FIS da parte degli allenatori
dei comitati e club iscritti alla gara, viene sciolta dalla determinazione dei
responsabili della squadra nazionale, i quali confermano la presenza
delle loro atlete dietro al cancelletto di partenza.
Grazie all’ormai nota esperienza e capacità operativa del team della SAF Abetone, diretto da Giampiero Danti,
nonostante le condizioni meteo avverse, lo stato della pista si è mantenuto in
buone condizioni fino al passagio dell’ultimo concortrente sulla linea del traguardo.
La vincitrice assoluta della gara è Chiara Costazza, mentre
Michela Azzola si piazza al secondo posto e Federica Brignone al terzo.
Manuela Moelgg ottava.
Giulia Benedetti e Tatiana Nogler Kostner, none ad exequo e prime in classifica juniores,
davanti a Veronica Olivieri e Elena Re.

pubblicità