TROFEO TOPOLINO CALCIO AOSTA 2014. Segui il live streaming su www.sportcultura.tv

37

Ultimi giorni utili al Comitato organizzatore del Trofeo Topolino Calcio – Valle d’Aosta
2014 per definire i dettagli. In questi mesi d’intenso lavoro tanti tasselli si sono aggiunti
all’enorme puzzle; ora, a venti giorni dal fischio d’inizio, i pezzi devono essere assemblati.
Pressoché definita la parte logistica, sia sui campi di gioco, sia per quello che riguarda la
collocazione nelle strutture alberghiere, in via di completamento la stesura dei calendari per le
230 squadre che daranno vita al più grande torneo europeo del genere. Al netto di qualche
eccezione, ogni categoria sarà caratterizzata da più gironi a quattro squadre e, a seguire, le
partite per poter accedere alle finali e quelle agli incontri di consolazione.
Al momento, i calendari saranno così composti: Giovanissimi 1999 (15 squadre) e 2000
(7), Esordienti 2001 (24) e 2002 (29), Pulcini 2003 (44), 2004 (38) e 2005 (36) e Piccoli Amici
2006/2007 (28). A queste, andranno aggiunte le formazioni del torneo riservato al Calcio a 5.
Eterogenea la provenienza delle squadre della terza edizione del Topolino Calcio: Emilia
Romagna (3), Federazioni straniere (9), Liguria (24), Lombardia (24), Piemonte (66), Toscana
(8), Veneto (3) e Valle d’Aosta (82).
"Tra oggi e domani – spiegano Loris Chabod e Massimo Capussotto – dovremmo dare una
forma definitiva ai calendari, con l’obiettivo di formare tutti gironi a quattro squadre per ogni
singola categoria. Siamo molto soddisfatti della partecipazione, dell’interesse e della voglia di
essere protagonisti del torneo espressi dalle società di tutt’Italia. Per i settori giovanili, ormai,
poter partecipare al Torneo Topolino Calcio è motivo d’orgoglio e di prestigio. Orgoglio,
però, tutto nostro: poter proporre una manifestazione di così alto livello ripaga gli sforzi e
l’impegno profuso in tutti questi mesi."
Un evento, il Topolino Calcio, ambito anche da partner di rilevanza nazionale: "Abbiamo
avuto tantissimi contatti – spiega Renzo Bionaz, presidente del Comitato organizzatore – da
aziende interessate a essere parte attiva della manifestazione. Da partner commerciali come la
Conad, Azimut, Abit, Martini Alimentare e Valtur e, in ambito regionale La Source Mont-
Blanc, la Fontina, la BCCV, a quelli dei media, come Radio Number One, che è la radio
ufficiale del torneo. Abbiamo una collaborazione con l’agenzia Ansa, che per 15 giorni ci
ospiterà nella home page del suo sito. Il linea con i tempi, la nostra presenza sul web sarà
massiccia, con il sito ufficiale, www.topolinocalcioaosta.it, la pagina Facebook,
www.facebook.com/topolinocalcioaosta, su twitter twitter.com/topolinocalcio. Sempre sulla
rete sarà possibile seguire, in diretta streaming su www.sportcultura.tv, molte partite di tutte
le giornate di gioco, comprese, ovviamente , le finali."