La categoria femminile spicca nella prima giornata di gare del 1° Trofeo Cassa Rurale Vallagarina.

37


I distacchi più significativi della prima giornata di gare del 1° Trofeo Cassa Rurale Vallagarina si leggono nelle classifiche al femminile.
Lara Colturi (Comitato Alpi Centrali – Golden Team Ceccarelli) vince il gigante ragazzi disputato sulla Pista Agonistica con un tempo di 55".79 e 2" e 11 centesimi di distacco sul Giorgia Collomb (Comitato Val d’Aosta – S.C. La Thuile-Rutor) che si piazza al secondo posto
Angelica Bettoni (Comitato Alpi Centrali – S.C. SKiing) arriva terza con un ritardo di 5 centesimi sulla seconda.
Francesca Carolli (Comitato Campano – Sci Accademico Italiano), nonostante l’errore che la rallenta nella prima manche a metà muro della Martinella Nord, non delude le aspettative e vince lo slalom allievi con un tempo di 1’35"70 e un vantaggio di 2 secondi e 22 centesimi su Maria Sole Antonini che in prima manche fa il miglior tempo e conclude al secondo posto.
Ambra Pomarè recupera tre posizione e arriva terza con 7 centesimi di ritardo sulla seconda.
Dopo di loro concludono la gara altre 25 concorrenti su 90 iscritte.
Il podio dello slalom maschile è più compatto.
Fabio Allasina (Comitato Alpi Occidentali – Ski College Limone) vince con 17 centesimi di vantaggio su Alessandro Bertagnolli (Comitato Veneto S.C. Trichiana)staccando un tempo di 1’29".24.
Entrambi recuperano una posizione.
Tommaso Speri (comitato Trentino S.C. Città di Rovereto) fa miglior tempo in prima manche e conclude al terzo posto con 90 centesimi di ritardo sul primo.
Il più veloce nel gigante ragazzi maschile è Edoardo Simonelli (Comitato Alpi Occidentali – A.S.D. Les Arrnauds) con un tempo di 56".42 che stacca l’alto atesino Gabriel Dichristin di 1 secondo e 12 centesimi.
Pietro Trentin (Comitato Veneto – Sci Club 18) arriva terzo con 33 centesimi di distacco dal secondo.
Domani si invertono le parti: I ragazzi saranno protagonisti dello slalom e gli allievi del gigante.