Trofeo Fabio Danti 2021: da dieci anni gli incassi vengono donati alle onlus

Sono state premiati i primi tre concorrenti classificati di tutte le categorie e il team più punteggiato.

423
pubblicità
Sportcultura Produzioni

Miglior modo per far onore a chi dello sport ne aveva fatto la sua ragione di vita e la sua professione penso che non ci sia.
In particolar modo se si vuole ricordare un campione e allenatore di sci che amava la velocità, trasposta, nel corso degli anni, dagli sci uniti alle quattro ruote, dove si è affermato come leader indiscusso delle cronoscalate europee; quelle cronoscalate che tanto gli hanno dato e troppo hanno voluto.

pubblicità
Lavanderia Stireria Sartoria La Luna

La gara di sci alpino Trofeo Fabio Danti è una manifestazione di propaganda aperta a tutte le categorie che si disputa sulle nevi della Stadio da Slalom presso la Società Abetone Funivie; anticipa di un giorno l’inizio del Pinocchio sugli Sci che quest’anno propone la 39° edizione, posticipata dal 2020.

Il Trofeo Fabio Danti 2021, giunto alla decima edizione, ha contato circa 350 iscritti tra atleti in gara e persone che hanno acquistato il pettorale come partecipanti non competitivi. La caretteristica principale di questa competizione è la forte impronta sportiva e festosa che si unisce alla generosità, e si concretizza del devolvere in beneficienza l’intero importo ricavato dalle iscrizioni, grazie ai genitori di Fabio che sono Giancarla e Giampiero.

Tutto ciò rispecchia quella che era la personalità di Fabio Danti che oggi vive nei ricordi di chi lo ha conosciuto
e viene rappresentata, di anno in anno, grazie anche a questa manifestazione.
Il covid ha vietato l’edizione del 2020, quella che avrebbe commemorato il ventennale dalla sua scomparsa,
ma gli amici di Fabio non mollano.

Sono state premiati i primi tre concorrenti classificati di tutte le categorie e il team più punteggiato che è stato il Golden Team Ceccarelli.