Restaurato bunker risalente alla seconda guerra mondiale

L'attività dell'Associazione Laltrolato del Caposaldo, nata con lo scopo di condividere le collezioni individuali di reperti militari, dopo l'apertura del Museo della Linea Gotica, prosegue con il recupero di un bunker situato nel bosco nei pressi di Pianosinatico, un paese del Comune di Abetone Cutigliano in provincia di Pistoia. Nuovi progetti sono in fase di programmazione.

698

Nel 2018, alcuni amici fondano l’Associazione Laltrolato del Caposaldo con lo scopo di condividere le collezioni individuali di reperti militari.
Allestiscono subito un’esposizione in un piccolo locale comunale nel paese di Piano Sinatico dove presentano parte del loro assortimento.
Motivati dal successo ottenuto con la mostra, la passione degli associati prende forma con la realizzazione del Museo della Linea Gotica aperto nel 2019.


Nel corso del 2020, oltre all’allestimento di nuove sale espositive all’interno del museo,l’offerta dell’associazione si è ampliata con il completo ripristino di un bunker tedesco che era stato costruito sopra Pianosinatico durante la seconda guerra mondiale,nei pressi della località Cioppeto, di cui l’inaugurazione ha avuto luogo il 23 agosto.
Il bunker è stato portato a nuovo per scopi culturali grazie alle competenze degli artigiani locali.
La cura e la passione impiegate nell’effettuare il restauro si evince dall’attenzione dedicata alla cura dei particolari:
la stufa a legna per scaldare l’ambiente e preparare un piatto caldo, la disposizione delle pentole, dei piatti, e delle posate, le candele per illuminare le zone operative, gli accessori dei soldati, le armi, le brande per riposare.


I lavori di recupero del bunker sono appena completati ma al Museo della Linea Gotica di Pianosinatico si guarda avanti.
Oltre all’installazione di un monumento in memoria a tutti i caduti della seconda guerra mondiale di Pino Sinatico,
è previsto il restauro igienico strutturale e senza barriere architettoniche dei locali dove ha sede il museo.