“Senza gli sport invernali la montagna non vive” dichiara il Ministro Garavaglia durante la presentazione dei Winter World Master Games Lombardia 2024.

Il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia, durante la presentazione dei Winter World Master Games Lombardia 2024, annuncia l'accordo stipulato con la Federazione Italiana degli Sport Invernali al fine di promuovere i territori della montagna in sinergia con lo sport.

pubblicità
Sportcultura Produzioni

Oggi, durante la presentazione dei Winter World Master Games Lombardia 2024 che è avvenuta presso la sede istituzionale della Regione Lombardia, il Ministro Massimo Garavaglia ha annunciato l’accordo stipulato tra il Ministero del Turismo e la Federazione Italiana degli Sport Invernali che ha come oggetto la promozione dei territori della montagna attraverso lo sport.

pubblicità

L’accoppiata sport e turismo, dalla quale sinergia le aspettative di riuscita sono elevate, stimola la decisa volontà del Ministero di mettere a disposizione risorse grazie al valore che oggi vanta la Federazione con i suoi atleti.

“Senza gli sport invernali la montagna non vive” dichiara il Ministro Garavaglia e il Presidente della F.I.S.I. Flavio Roda afferma: “Le parole del Ministro Garavaglia sono un premio per tutto il mondo degli sport invernali che da sempre lavora anche per far vivere il turismo di montagna. Gli atleti, da quelli degli sci club ai top dell’alto livello, sono i migliori testimonial dell’ambiente montano: un ambiente sano, dove lo sport è di casa. Ringrazio il Ministro per il suo impegno e per l’attenzione rivolta alla Federazione”.

Fonte: www.fisi.org

Franco Zecchini, il neo rieletto presidente del Comitato FISI Alpi Centrali, esprime tutta la sua soddisfazione per avere l’onore di ospitare questa importante manifestazione.

Il Winter World Master Games è l’evento più importante al mondo riservato agli atleti over 30 che praticano sport invernali. L’International Master Game Association ha assegnato l’evento alla Lombardia il 23 settembre 2021 che si disputerà sulle montagne lombarde e trentine dal 10 al 21 gennaio 2024; è previsto l’arrivo di circa 3600 atleti di oltre 50 nazioni.

Il Comune di Chiavenna ospiterà l’hockey su ghiaccio e quello di Madesimo il curling. Nei comuni di Chiesa in Valmalenco, Aprica, Bormio, Ponte di Legno, Sondrio si disputeranno le discipline alpine. In Trentino, nei comuni di Pellizzano e Vermiglio, verranno disputate le discipline nordiche.

Il Ministro Garavaglia Un accordo con la FISI per promuovere il turismo tramite lo sport
Il Ministro Garavaglia: “Un accordo con la FISI per promuovere il turismo tramite lo sport”
pubblicità