pubblicità
Sportcultura Produzioni

Le aspettative degli organizzatori del Trofeo Enduro Series Abetone 2020 sono state soddisfatte.

pubblicità

La gara MTB Enduro dell’Abetone ha rappresentato un vero e proprio confronto nazionale tra piloti, il primo post covid.

L’affluenza degli spettatori è stata importante e ben distribuita sulle vaste pendici del Monte Gomito dove si sono sviluppati i 12 Km delle quattro prove speciali e i restanti 13 di trasferimento.

Raimondi, con un totale di 18’15”.95, ha condiviso il podio assoluto con Mirco Vendemmia e Nicola Grotti rispettivamente con un ritardo di 7″.50 e 38″.05.

Il podio assoluto femminile è appannaggio di Laura Rossini che ha impiegato 22’52”.55 a percorere gli stage. Al secondo posto si è piazzata Sophie Riva che accusa un ritardo di 1’16”.90 dalla prima mentre Grancesca Bonanni dista dall’argento 1″.10.

La gara si è svolta nel pieno della regolarità anche se la situazione covid è difficile da gestire e condiziona anche l’immediata programmazione locale. Si prevedono manifestazione per fine agosto.

pubblicità