L’Italia vince l’ALPECIMBRAFISCHILDRENCUP 2021 | VIDEO

L'Italia A è prima in classifica per nazioni e nel medagliere e la Germania è seconda. Terza l'Italia B nelle nazioni. Il terzo posto nel medagliere è della Polonia.

774
pubblicità
Sportcultura Produzioni

La squadra italiana A vince l’ALPECIMBRAFISCHILDRENCUP, 50° Criterium Internazionale Giovani FIS,
con un medagliere che conta sei medaglie d’oro, otto di argento e due di bronzo, brillanti sotto il sole dell’Alpe Cimbra.

pubblicità
Lavanderia Stireria Sartoria La Luna

Oggi Lara Colturi e David Castlunger raddoppiano l’oro in gigante e slalom.

Lara vince quattro gare su quattro nella settimana Cimbra dedicata ai children;
1’33”.02 è il tempo che le assegna la vittoria odierna in gigante under 16, supportata dalla compagna di squadra Francine Rolleche la segiue in classifica con un distacco di1″.64.
Magdalena Bando porta in Polonia il terzo posto a 2″.28 dalla Colturi.

Il podio del gigante maschile è tricolore.
Edoardo Baldo è il più veloce e stacca 1’34”.48, seguito da Jacob Franzelin a 80 centesimie da Federico Vierin 99 centesimi.

La Germania presidia il podio dello slalom under 14 femminile con Romy Renz che vince la gara con un totale di 1’25”.59
e Rosa Anna Schwaiger che sale su terzo gradino del podio a 1″.44.
Nadine Trocker sventola il tricolore al secondo posto accusando un ritardo di 1″.31.

Nello slalom under 14 maschile Luca Loranzi, terzo in prima manche, esce e per il polacco Kazimierz Ziolkowski, dodicesimo in prima manche, il suo tempo di 1’27”.52 gli permette la terza posizione.
Andrea Passino, sesto in prima manche, mantiene la testa della classifica provvisoria con 1’25”.79 fino al passaggio sulla linea del traguardo di David Castlunger, secondo in prima manche, che stacca 1’23”.50.
Il croato Ziggi Vrdoljak, primo al termine della prima manche, perde l’esterno all quinta porta; è costretto a risalire e termina la gara in nona posizione, lasciando a Franzelin il gradino più alto del podio.

L’auspicio è quello di ritrovarsi il prossimo anno a poter diputare gare e celebrare cerimonie come da sempre è stato fatto.
Arrivederci alla 51° edizione del Criterium Internazionale Giovani FIS, ALPECIMBRAFISCHILDRENCUP 2022.